Traghetti Rodi Bodrum

La rotta Rodi Bodrum collega il Dodecaneso con la Turchia ed al momento è gestita da 3 compagnie di navigazione. Dodecanese Flying Dolphins effettua 2 corse settimana, Sea Dreams 2 corse settimana & Il servizio Bodrum Express è disponibile fino a 2 volte settimana.

Pertanto, con una scelta di 6 corse a settimana disponibili sulla rotta Rodi Bodrum tra il Dodecaneso e la Turchia e con 3 operatori navali offerti, consigliamo di effettuare un confronto per assicurarti di ottenere la tariffa migliore, nel momento in cui desideri viaggiare.

Rodi - Bodrum Operatori navali

Tariffe medie Rodi Bodrum

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti su questa rotta. Le tariffe sono a persona.

Guida di Rodi

Rodi è un'isola greca situata nel Mar Egeo orientale ed è la più grande delle isole del Dodecaneso. L'isola si trova a nord-est dell'isola di Creta e sud-est della capitale greca, Atene. Si trova inoltre a poca distanza dalla costa della Turchia. Al di fuori della città di Rodi, l'isola è costellata di piccoli villaggi e località balneari, tra i quali Faliraki, Lindos, Kremasti, Haraki, Pefkos, Archangelos, Afantou, Koskinou, Embona (Attavyros), Paradisi, e Trianta (Ialysos).

Arrivando qui si entra in una delle più interessanti città medievali d'Europa attraverso la Porta della Libertà, appare subito evidente che il centro storico di Rodi è un mosaico di culture e civiltà diverse. Raramente un visitatore ha la possibilità di passeggiare all'interno delle mura medievali ed esplorare ventiquattro secoli di storia. Gli affascinanti edifici simili a fortezze medievali, i bastioni, mura, porte, vicoli stretti, minareti, vecchie case, fontane, piazze tranquille e trafficate riportano indietro nel tempo.
Rodi è collegata da traghetti e da aliscafi con servizi giornalieri per il Pireo. Durante i mesi estivi di Rodi è anche collegata con il resto delle isole del Dodecaneso, insieme a Creta e Cicladi.

Guida di Bodrum

La città turca di Bodrum si trova nella provincia di Mugla, sulla costa meridionale della penisola di Bodrum al punto
d'ingresso nel Golfo di Gokova. Conosciuta come Alicarnasso , Bodrum ha molti reperti antichi lasciati dai romani, bizantini e ottomani. L 'anno 353 aC fu il più significativo nella storia , quando era capitale della regione Caria. Un'attrazione importante della città è la tomba del re Mausolo, una delle Sette Meraviglie del Mondo costruiti in un arco di tempo di 100 anni ed è un museo a cielo aperto.La città offre ai visitatori una vasta gamma di scenari naturali, come una magnifica costa e bellissime baie dove possono rifugiarsi e godere delle bellezze della natura. Se si visita Bodrum in ottobre o novembre, non perdetevi Bargilya che non è lontano da Bodrum. Bodrum è un mondo diverso con la sua laguna e i suuoi ristoranti sepcializzati nel cucinare pesce. Dal porto della città, i traghetti effettuano dei collegamenti interni in Turchia, per la Grecia continentale e le isole greche.