l'Italia

Come prenotare i traghetti dall'Italia per Isole Tremiti

Esistono numerose rotte che collegano l'Italia e Isole Tremiti. Attualmente, I traghetti collegano 4 porti nell'Italia con 2 porti in Isole Tremiti.

Esiste un numero combinato di 59 traversate a settimana con una selezione di 5 Rotte operate da 3 operatori navali, tra cui Tirrenia, NLG & Gruppo Armatori Garganici con la rotta più breve che impiega 50 minuti (Da Termoli per San Domino (Tremiti)).

Offriamo un sommario generale dei servizi operati tra l'Italia e Isole Tremiti. Per informazioni in tempo reale effettua la selezione dal nostro Ricerca Tariffa.

Mappa Traghetti tra Italia e Isole Tremiti

Clicca per la mappa

Informazioni sull'Italia:

L'Italia ospita il maggior numero di patrimoni dell'UNESCO nel mondo e insieme alla Grecia, è considerate come la culla della cultura occidentale.

Ricca di arte e monumenti, in Italia ogni singola cittadina offre dei luoghi interessanti da visitare. Dalle rovine romane, alle città bizantine e i capolavori rinascimentali alle strade ciottolate,dalle chiese stupende alle spiagge meravigliose, l'Italia offre delle esperienze uniche.

L'Italia è il luogo di partenza ideale per chi viaggia in traghetto grazie alle sue numerose e stupefacenti destinazioni.Con le sue coste infinite e le sue isole rinomate, la lista delle destinazioni è davvero interminabile. Per quanto riguarda i viaggi internazionali, l'Italia è collegata a quasi tutti i paesi del mare Adriatico, come la Grecia,la Tunisia e la Spagna.

Le traversate brevi di solito sono effettuate da piccole navi passeggeri, mentre quelle internazionali sono effettuate da traghetti confortevoli e di alta qualita’.

Informazioni su Isole Tremiti:

Le isole Tremiti giaciono nel Mar Adriatico, a nord della penisola del Gargano nell'Italia sudorientale, comprendono San Domino, San Nicola, Capraia, Cretaccio e Pianosa.

Nonostante le sue bellissime terre: lussureggianti foreste, marcate scogliere e le fortezze collinari, è nelle sue acque cristalline che troverete i suoi più grandi tesori, attraggono infatti oltre 100mila subaquei e nuotatori ogni estate. Nelle sue acque, che sono parte della riserva marina, è possibile esplorare grotte sottomarine, archi di roccia e burroni circondati da schiere di pesci colorati. E, anche se durante il governo Mussolini queste isole venivano usate come carceri per i prigionieri politici di guerra, le Tremiti sono da allora diventate un'importante destinazione turistica.

Un alto numero di compagnie navali offrono corse regolari verso un paio di isole nell'arcipelago delle Tremiti, San Domino e San Nicola, raggiungibili da diverse città nel 'tacco' dell'Italia.