Traghetti Vathi Evdilos

La rotta Vathi Evdilos collega l'Isola di Samo con Icaria. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Hellenic Seaways. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 20 minuti.

La durata di navigazione della rotta Vathi Evdilos e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Vathi - Evdilos Operatori navali

  • Hellenic Seaways
    • 1 itinerario settimanale 2 ore 20 min
    • Ricerca tariffa

Vathi Guida

Vathi è una città situata sull'isola greca di Samos nel Mare Egeo del Nord. Vathi è la capitale dell'isola e la città più grande. L'economia di Vathi è fortemente legata al turismo. La città è stata costruita ad anfiteatro intorno ad una grande baia. Vathi è anche uno dei tre porti principali dell'isola. Il porto si trova nel centro del lato orientale della baia, che dà il nome alla città. Limin Vatheos o Kato Vathi, come la chiamanogli abitanti del luogo, è il luogo più vivace dell'isola, soprattutto durante la stagione turistica estiva. Il ricco passato storico dell'isola è evidente dai reperti storici antichi. La storica chiesa di Agios Spyridon, l'edificio che ospitava il Parlamento, il Palazzo Comunale e il Museo Archeologico e il Museo Bizantino sono tutti segni del passato storico dell'isola e grandi attrazioni turistiche.

Dal porto della città ci sono traghetto che operano per la Grecia continentale e molte altre isole greche con traghetti convenzionali e ad alta velocità. Le destinazioni includono Pireo, Icaria, Chio, Mitilene, le Cicladi, le isole del Nord Egeo e le isole del Dodecaneso.

Evdilos Guida

Costruito ad anfiteatro, Evdilos si trova nella parte settentrionale dell'isola greca di Ikaria situato nel Mare del Nord Egeo. Si trova circa 40 km a nord-ovest di Agios Kirikos. Si tratta di una nuova località balneare costruita dopo il 1830. Evdilos era capitale provvisoria prima di Agios Kirikos durante la seconda occupazione turca tra 1834-1912. Oggi è il secondo porto e capitale dell'isola di Ikaria. Insieme con gli insediamenti di Aretusa, Dafni, Karavostamo, Manganitis, e Frandato, formano la comunità di Evdilos con circa 2.400 abitanti permanenti.

Ikaria è sicuramente il posto da visitare per la fitta vegetazione, alte montagne, fiumi incantevoli o gole spettacolari. Ma anche per le sue spiaggie. Sabbia o ciotolo, popolare o isolato, accessibile e non, con o senza servizi di cibo e bevande, c'è qualcosa per tutti.