Paro - Iraklio è una delle rotte più richieste. Generalmente, le disponibilità si esauriscono velocemente nei periodi in cui c'è maggior richiesta.
Questi sono i prezzi piú bassi che abbiamo trovato per questa rotta nelle date selezionate.

Perchè scegliere
Direct Ferries?

Traghetti da 3325 rotte e 764 porti in tutto il mondo

Scelto da più di 2,5 milioni di clienti

Proponiamo oltre 1,2 milioni di rotte l'anno

Confrontiamo ogni giorno oltre 1 milione di tariffe per garantirti le migliori offerte

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalle Cicladi per Creta.

A bordo nave

Paro - Iraklio Operatori navali

    • 5 itinerari settimanali 4 ore 25 min
    • Ricerca tariffa
    • 7 itinerari settimanali 6 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
    • 6 itinerari settimanali 3 ore 50 min
    • Ricerca tariffa

Guida di Paro

Paros è un'isola greca situata nel Mar Egeo centrale e fa parte del gruppo delle isole Cicladi. Paros si trova ad ovest dell'isola di Naxos che è separata da Paros da un canale largo 8 km. Paros è a circa 160 km a sud est di Pireo. Storicamente, l'isola era nota per il suo pregiato marmo bianco, che ha dato origine al termine "pario" per descrivere il marmo o porcellana di simili qualità. Oggi ci sono sull'isola cave di marmo abbandonate ma Paros è conosciuta soprattutto come un luogo turistico. Parikia (Parikiá), la capitale di Paros, è un bellissimo villaggio delle Cicladi, con case cubiche bianche e imponenti palazzi neoclassici. Un castello veneziano ben conservato XII secolo si erge su una collina al centro del villaggio che offre una vista incredibile di Parikia. Nella capitale si possono ammirare anche un importante monumento ecclesiastico, la chiesa del VI secolo di Panagia Ekatontapyliani, chiamata anche Katapoliani.

Il porto dell'isola si trova a Parikia e ospita sia i traghetti convenzionali e traghetti ad alta velocità. I traghetti partono generalmente per il Pireo e le altre isole delle Cicladi.


Guida di Iraklio

Heraklion è la città più grande dell'isola greca di Creta ed è uno dei maggiori centri urbani della Grecia. Lo sviluppo della città iniziò nel 9 ° secolo dC sotto il dominio arabo, e continuò piu tardi con il dominio veneziano e ottomano; i suoi conquistatori inizialmente diedero il nome Khandaq o Handak che è stato cambiato a Candia. Durante i Giochi Olimpici del 2004, la città di Heraklion ha fornito una delle sedi per il torneo di calcio. Tra le attrazioni più popolari di Candia sono le mura di fortificazione che delimitano la "città vecchia". Le prime fortificazioni furono costruite dagli Arabi e successivamente sono state rafforzate dai Veneziani nel 15 ° secolo.C'erano 7 bastioni, ma solo quello Martinengoesiste ancora oggi dove i visitatori troveranno la tomba del famoso scrittore N. Kazantzakis, che domina la città. Nel vecchio porto (veneziano), vicino al porto moderno, i turisti potranno visitare la Koule una fortezza del 16 ° secolo. Heraklion ha un' importante porto con collegamenti per Santorini, Ios, Paros, Mykonos e Rodi. Ci sono anche diversi traghetti giornalieri per il Pireo, il porto di Atene sulla Grecia continentale.