Traghetti Porto Vecchio Golfo Aranci

La rotta Porto Vecchio Golfo Aranci collega la Corsica con la Sardegna. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Corsica Sardinia Ferries. La corsa viene effettuata fino a 1 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 2 ore e 30 minuti.

La durata di navigazione della rotta Porto Vecchio Golfo Aranci e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Porto Vecchio - Golfo Aranci Operatori navali

  • Corsica Sardinia Ferries
    • 1 itinerario settimanale 2 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Porto Vecchio Golfo Aranci

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Porto Vecchio Golfo Aranci è con un auto e 2 passeggeri.

Porto Vecchio Guida

Porto Vecchio è un comune di circa 11000 abitanti situato nel sud della Corsica, a breve distanza dai porti nel nord della Sardegna, raggiungibili nel giro di 2 – 3 ore di navigazione. La città si trova inoltre a soli 27 Km di distanza da Bonifacio, altro centro portuale molto noto. Dal punto di vista turistico, troviamo alcune delle più belle spiagge della Corsica, tra cui citiamo Santa Giulia e la Palombaggia. Dal punto di vista storico artistico, visitando la cittadella, avrete la possibilità di vedere alcune delle architetture storiche e delle rovine più antiche. Il corso principale della città, Rue U Borgo, è ideale per una passeggiata rilassante. Infine, partendo da Porto Vecchio, potrete facilmente raggiungere la foresta dell’ospedale, una delle riserve naturali più famose nelle montagne limitrofe alla città. Porto Vecchio è collegata tramite traghetto con i porti di Livorno, Tolone, Nizza, Golfo Aranci, Porto Torres e Marsiglia.

Golfo Aranci Guida

Golfo Aranci è un comune di 2475 abitanti nel nord est della Sardegna, a circa 15 km di distanza da Olbia. Il suo porto si offre come scalo alternativo ad Olbia ed è una delle porte d’accesso all’ingente traffico marittimo verso la Gallura, la subregione sarda di cui fa parte. Il suo centro si trova poco distante da Porto Rotondo e da molte delle zone più turistiche dell’isola e la zona costiera che lo delimita è particolarmente apprezzata per le sue spiagge: Spiaggia Bianca, Cala Sabina e Cala Sassari sono le più famose. La zona è inoltre molto buona per praticare sport acquatici ed è base operativa di diverse scuole che organizzano corsi e affittano attrezzatura a chiunque voglia dedicarsi a immersioni, snorkeling o semplicemente voglia fare un giro in barca. Golfo Aranci è connesso tramite traghetto con Livorno, Piombino, Nizza, Porto Vecchio e Tolone.