Traghetti Skiathos Volos

La rotta Skiathos Volos collega le Isole Sporadi con la Grecia ed al momento è gestita da 3 compagnie di navigazione. Hellenic Seaways effettua 3 corse Giorno, Anes Ferries 7 corse settimana & Il servizio Aegean Flying Dolphins è disponibile fino a 7 volte settimana.

Pertanto, con una scelta di 35 corse a settimana disponibili sulla rotta Skiathos Volos tra le Isole Sporadi e la Grecia e con 3 operatori navali offerti, consigliamo di effettuare un confronto per assicurarti di ottenere la tariffa migliore, nel momento in cui desideri viaggiare.

Skiathos - Volos Operatori navali

Tariffe medie Skiathos Volos

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Skiathos Volos è con un auto e 2 passeggeri.

Guida di Skiathos

L'isola greca di Skiathos si trova nel nord-ovest del Mar Egeo e fa parte del gruppo delle isole Sporadi settentrionali. L'isola si trova ad est della penisola Pelion a Magnesia sul continente greco e ad ovest dell'isola di Skopelos. La costa dell'isola è caratterizzata da insenature, promontori e penisole. Il sud e la parte sud ovest dell 'isola è dove si trovano la maggior parte delle città, la natura è dolce rispetto al nord dove è decisamente selvaggia. In una giornata limpida, l'isola di Skopelos è chiaramente visibile da Skiathos. La città principale dell'isola si trova nella parte nord est dell'isola ed è anch'essa chiamata Skiathos.

Una delle principali attrazioni dell'isola è il Monastero dell'Annunziata, a volte indicato come il Monastero di Evangelistria, che è dedicato alla Vergine Maria e si trova su una collina a circa 4 chilometri a nord della città di Skiathos. Il monastero fu fondato nel 1794 e, anche se alcuni degli edifici sono ora in rovina, la chiesa e l'androne sono stati restaurati.

Skiathos è collegata con traghetti convenzionali e traghetti ad alta velocità con Salonicco, le isole Sporadi, le isole Cicladi e Creta.

Guida di Volos

La città greca di Volos non è una città antica, è stata fondata nel XIX secolo e gran parte della città è stata distrutta da un terremoto nel 1955, quindi la gli edifici della città sono stati costruiti da allora. Sul lungomare si sono molti locali, caffè e bar ed è il luogo dove si concentra il maggior numero di visitatori. Il Museo Archeologico di Volos dispone di reperti che risalgono all'età del bronzo e il Museo Civico esponi lavori di artisti greci moderni. Merita una visita anche la Chiesa di San Contantine, che è un bellissimo edificio del XX secolo alla fine del lungomare. Due siti archeologici, non lontano dalla città offrono rovine di epoca micenea: Dimini è il più piccolo, ma più sviluppato e Sesklo è più grande con una splendida vista, ma i lavori di scavo non sono stati ancora completati.