l'Isola di Samo

Come prenotare i traghetti dall'Isola di Samo per Icaria

Esistono numerose rotte che collegano l'Isola di Samo e Icaria. Attualmente, I traghetti collegano 3 porti nell'Isola di Samo con 2 porti in Icaria.

Esiste un numero combinato di 13 traversate a settimana con una selezione di 5 Rotte operate da 2 operatori navali, tra cui Dodekanisos Seaways & Hellenic Seaways con la rotta più breve che impiega 1 ora e 5 minuti (Da Pythagorio per Agios Kirikos).

Offriamo un sommario generale dei servizi operati tra l'Isola di Samo e Icaria. Per informazioni in tempo reale effettua la selezione dal nostro Ricerca Tariffa.

Mappa Traghetti tra Isola Samo e Icaria

Clicca per la mappa

Informazioni sull'Isola di Samo:

Samos è un'isola greca nel Mar Egeo orientale, al largo della costa occidentale della Turchia.

Samo fu una città particolarmente ricca e potente nella Grecia antica, famosa per i suoi vigneti di alta qualità e per essere stato il luogo di nascita del famoso matematico, Pitagora.

Al giorno d'oggi, è considerata come una delle più belle isole del Mar Egeo, e vanta spiagge di sabbia bianca, villaggi pittoreschi e suggestivi porti pescherecci. E' nota anche per la produzione dell’ ottimo vino dolce Moscato.

Essa possiede molte attrazioni tra cui il più grande tempio del paese nella città di Heraion. Un’altra attrazione interessante è l'acquedotto Eupalinos, una straordinaria opera di ingegneria greca antica; un tunnel che raggiunge oltre i 1.000 metri di lunghezza con pochi tratti aperti al pubblico.

Grazie alla sua posizione nel Mar Egeo, l’isola di Samos è un buon punto di partenza per un gran numero di destinazioni. L’isola possiede infatti un paio di porti lungo la costa da dove ci si può imbarcare per le altre isole greche e la terraferma.

Informazioni su Icaria:

Ikaria è una isola greca situata nel Mar Egeo distante cento kilometri dalla costa occidentale della Turchia.
Grazie alla sua posizione geografica isolata, il cibo mediterraneo e il bellissimo paesaggio, che comprende montagne, gole boscose e spiagge appartate, permettono ad Ikaria di avere una routine quotidiana molto tranquilla. Ciò permette all’isola di rientrare nella classifica mondiale come una tra le cinque aree in cui la popolazione ha una aspettattiva di vita maggiore rispetto al resto del mondo.
L’isola prende il suo nome da Icaro, il legendario architetto che volò troppo vicino al sole, ed è stata il luogo di nascita del dio del vino Dioniso. E’ considerata uno dei luoghi più suggestivi e affascinanti delle isole greche.
Date le molte isole presenti nel Mar Egeo ci sono molte linee di navigazione per Ikaria con partenza da moltissimi porti di destinazione inclusi gli arcipelaghi greci e la terra ferma.