Traghetti Ustica Palermo

La rotta Ustica Palermo collega Isola di Ustica con la Sicilia. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Liberty Lines Fast Ferries. La corsa viene effettuata fino a 28 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 1 ora e 25 minuti.

La durata di navigazione della rotta Ustica Palermo e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Ustica - Palermo Operatori navali

  • Liberty Lines Fast Ferries
    • 4 itinerari giornalieri 1 ora 25 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Ustica Palermo

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Ustica Palermo è con un auto e 1 passeggero.

Guida di Ustica

Ustica è una piccola isola italiana situata a circa 50 chilometri a nord di Capo Gallo nel Mar Tirreno. Ustica fa parte della catena vulcanica delle Eolie, la massa di terra è in realtà la punta di un vulcano sommerso. Il paesaggio è cosparso da pietra vulcanica nera,i fiori di ibisco rossi e rosa e spinosi cactus verdi. La costa dell'isola è piena di grotte stupende e le acque circostanti - protette dalla protezione Marina di Ustica- sono tenute pulite da una corrente atlantica e sono quindi pieni di pesci e coralli. Sulla punta meridionale dell'isola c'è la Grotta del Gamberi, che è un punto di immersione molto popolare. I resti di molti naufragi sono visibili nelle acque della Grotta del Gamberi. Tuttavia, il miglior sito di immersione dell'isola si trova nella Secca di Colobara. Sulla costa settentrionale dell'isola si possono vedere alcune incredibilmente spugne nelle acque limpide.

Si può prendere un traghetto o aliscafo da Palermo per la Stazione Marittima di Ustica. La traversata dura circa 2 ore e 30 minuti di traghetto e poco più di 1 ora di aliscafo.

Guida di Palermo

Palermo è una delle città più antiche d’Italia, la sua identità si è formata nel corso di circa 2700 anni e si riflette nelle sue opere d’arte, nei suoi mercati, e in tradizioni culinarie che ne hanno fatto una delle capitali mondiali dello street food. La città ospita numerosi siti artistici annoverati dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità, tra cui la Cattedrale e Palazzo Reale. La metropoli è anche apprezzata per le sue spiagge, tra cui spicca Mondello, la più famosa. All’interno dell’area provinciale si trovano inoltre altri importanti centri di interesse storico-artistico e paesaggistico; spiccano in questo senso le cittadine di Cefalù (circa 70 km di distanza) e Monreale (circa 10 Km di distanza). Il porto di Palermo è collegato con diverse destinazioni, Italiane ed estere, tra cui Genova, Napoli, Cagliari, Civitavecchia e Tunisi.