Prenota un traghetto Porto Torres

I traghetti da Porto Torres collegano la Sardegna con l'Italia, la Francia, la Corsica & la Spagna con rotte per Genova & Civitavecchia (in Italia), Tolone & Marsiglia (in Francia), Porto Vecchio (in Corsica) & Barcellona (in Spagna). Le rotte da Porto Torres vengono effettuate dalla compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci, Grimaldi Lines, Tirrenia, Corsica Sardinia Ferries & La Meridionale, a seconda del periodo potrai trovare una scelta di fino a 26 traversate settimanali.

Ci sono fino a 26 traversate settimanali da Porto Torres con corse di una durata a partire da 3 ore e 15 minuti. Il nostro sommario Porto Torres offre una guida generale ma, per le ultime informazioni sulle rotte, utilizza la pagina di ricerca tariffe.

Servizi in traghetto da Porto Torres

  • Grandi Navi Veloci
    • 3 itinerari settimanali 13 ore 30 min
    • Ricerca tariffa
  • Tirrenia
    • 7 itinerari settimanali 12 ore
    • Ricerca tariffa
  • Grimaldi Lines
    • 6 itinerari settimanali 6 ore 45 min
    • Ricerca tariffa
  • Corsica Sardinia Ferries
    • 2 itinerari settimanali 8 ore
    • Ricerca tariffa
  • Corsica Sardinia Ferries
    • 2 itinerari settimanali 3 ore 15 min
    • Ricerca tariffa
  • Grimaldi Lines
    • 5 itinerari settimanali 11 ore 45 min
    • Ricerca tariffa
  • La Meridionale
    • 1 itinerario settimanale 17 ore 30 min
    • Ricerca tariffa

Porto Torres Guida

Porto Torres è una città in provincia di Sassari, nel nord della Sardegna.

La città di Porto Torres sorge sulla costa del Golfo dell'Asinara, a circa 20 km a nord ovest di Sassari.

Il vivace porto della città, quasi interamente artificiale, si trova a destra della foce del fiume Mannu. Porto Torres è stata fondata da un gruppo di cittadini romani nel I secolo dC con il nome di 'Turris Libisonys'.

L'abitato si sviluppò rapidamente e divenne un importante centro commerciale e porto, in particolare per le merci dirette verso il porto di Ostia, e più tardi, sotto il regno dell'imperatore Flavio, divenne un municipio romano. La città vantava terme, acquedotto, templi, basiliche e splendide ville, ed è stata collegato ad altri insediamenti in Sardegna tramite strade consolari.