Traghetti Arrecife Santa Cruz de Tenerife

La rotta Arrecife Santa Cruz de Tenerife collega Lanzarote con Tenerife ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Trasmediterranea offre collegamenti 1 volte a settimana con corse di una durata di circa 17 ore e 1 minuto mentre Il servizio Naviera Armas viene offerto fino a 5 volte a settimana, con una durata di circa 9 ore 20 min.

Pertanto, il servizio offerto è di 6 corse settimana per la rotta Arrecife Santa Cruz de Tenerife tra Lanzarote e Tenerife. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Arrecife - Santa Cruz de Tenerife Operatori navali

  • Trasmediterranea
    • 1 itinerario settimanale 17 ore 1 min
    • Ricerca tariffa
  • Naviera Armas
    • 5 itinerari settimanali 9 ore 20 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Arrecife Santa Cruz de Tenerife

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Arrecife Santa Cruz de Tenerife è con un auto e 2 passeggeri.

Arrecife Guida

Arrecife è una città sull'isola di Lanzarote, che fa parte delle Isole Canarie in Spagna. La città prende il nome dalla scogliera di pietra ('Arrecife' in spagnolo significa “scogliera”) che ricopre la spiaggia dove si trova nella città. La città è situata sulla costa orientale dell'isola e dispone di un porto che collega in traghetto le altre isole delle Canarie e anche per altre destinazioni in Europa e in Africa continentale.
Le attrazioni includono El Charco de San Gines, che è una laguna di acqua salata nel centro della città, circondato da case di pescatori. C'è anche La Casa de Los Arroyo, una residenza patriarcale emblematico di Arrecife e un monumento storico che contiene il centro scientifico "Blas Cebrera".
Tra le destinazioni disponibili dal porto di Arrecife ci sono: Cadice, Las Palmas, Santa Cruz de La Palma e Huelva.

Santa Cruz de Tenerife Guida

Santa Cruz de Tenerife è una bella città portuale situata sull'isola di Tenerife, la più grande delle isole occidentali dell'arcipelago delle Canarie. Attorno al suo importante porto ci sono ampi viali, piazze e aree verdi, come anche alcuni begli esempi di architettura modernista. La storia della città risale a poco più di quattrocento anni. Nonostante Alonso Fernández de Lugo sbarco su questa costa nel 1494, la città non ha cominciato a sviluppare fino a un secolo più tardi, il suo porto è il motore della crescita che ha reso la città la seconda più popolata delle Canarie. Nel centro della città, vicino al mare, si interscambiano molte delle strade più trafficate e le piazze della capitale, come la Plaza de la Candelaria. Situato sul luogo in cui sorgeva l'ex fortezza di San Cristóbal,c'è il monumento al trionfo della Candelaria, una scultura in stile neoclassico in marmo di Carrara e attribuito all'italiano Pasquale Bocciardo. Questa enclave è dominata dalla facciata del XVIII secolo del palazzo alla Carta, uno splendido esempio di barocco con elementi neoclassici.

Dal porto della città ci sono servizi di traghetto in partenza per la Spagna continentale e le altre isole Canarie.