Traghetti Palma Barcellona

La rotta dei traghetti Palma Barcellona collega Maiorca con la Spagna ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Balearia offre 7 collegamenti a settimana con corse della durata di 7 ore e 15 minuti, mentre Trasmediterranea offre 12 traversate a settimana e della durata di circa 7 ore 30 min.

Pertanto, i traghetti Palma Barcellona vengono offerti fino a 19 volte a settimana collegando Maiorca con la Spagna. Sul nostro sito web potrete prenotare online il biglietto al miglior prezzo per il periodo in cui desiderate viaggiare.

Palma - Barcellona Operatori navali

Tariffe medie Palma Barcellona

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Palma Barcellona è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Palma per Barcellona

  • "Ottimo viaggio! "

    Ottima organizzazione! Veloci nell’imbarco (auto parcheggiata all’esterno e non nei soliti garage sotterranei!), ottimi i servizi e gli spazi a bordo. Ottimi servizi se comparati ad altre compagnie!

    'Giulia' ha viaggiato sulla rotta Palma Barcellona, con Trasmediterranea, a bordo del traghetto Ciudad de Palma

    Leggi tutto Chiudi
  • "Palma/Barcellona "

    Sevizio clienti pessimo

    'Anonimo' ha viaggiato sulla rotta Palma Barcellona, con Trasmediterranea, a bordo del traghetto Tenacia

    Leggi tutto Chiudi
  • "Personale cordiale e sorridente "

    Puntualità e cordialità ottimi!!!

    'Barbara' ha viaggiato sulla rotta Palma Barcellona con Balearia

    Leggi tutto Chiudi
  • "traghetto per Majorca "

    Sono ormai 2 volte che utilizzo la vs. nave da Barcellona a Majorca e sono soddisfatta, la ristorazione potrebbe essere migliorata nella qualita'

    'Elisabetta' ha viaggiato sulla rotta Palma Barcellona, con Balearia, a bordo del traghetto Abel Matutes

    Leggi tutto Chiudi

Guida di Palma

Palma è la capitale delle Isole Baleari e si trova sulla costa sud dell'isola spagnola di Maiorca. La città si trova sulla baia di Palma a nord e ad ovest della città si trova la Serra de Tramuntana, una grande catena montuosa dell'isola che è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. La città può tracciare la sua storia all'epoca romana, in quando era un accampamento romano. La città è stata anche sotto l'influenza dell'impero bizantino, i Mori e, infine, Giacomo I d'Aragona.

Oggi, la città è una destinazione turistica importante. Attrazioni della città sono La Seu, la cattedrale della città che è stato originariamente costruito dove sorgeva prima una moschea. La costruzione della cattedrale iniziò nel 1229 e fu completata nel 1601. Dominato dalla cattedrale, a sud, è il Parc de la Mar (Parco del Mare) e tra i due ci sono le mura della città. Qui i visitatori possono rilassarsi sotto il grande baldacchino blu e giallo che ombreggia su una fila di panche di legno.

Il porto di Palma si trova sul lato sud-occidentale della città e offre una splendida vista sulla cattedrale. Il vivace porto è ben collegato con le principali strade che portano fuori dalla città. Destinazioni disponibili dal porto sono Ibiza, Mahon, Barcellona, Valencia e Denia.

Guida di Barcellona

La città spagnola di Barcellona si trova sulla costa tra le foci del fiume Llobregat e il fiume Besos e confina a ovest con le catene montuose Serra de Collserola. Barcellona è la capitale della regione autonoma della Catalogna ed è la seconda città della Spagna dopo Madrid. Fondata come città romana, nel Medioevo, Barcellona divenne la capitale della contea. Dopo la fusione con il Regno d'Aragona, Barcellona ha continuato ad essere una città importante nella Corona d'Aragona. la città ha un ricco patrimonio culturale ed è oggi un importante centro culturale e una famosa destinazione turistica. Particolarmente rinomati sono le opere architettoniche di Antoni Gaudí e Lluís Domènech i Montaner, che sono state designate Patrimonio mondiale dell'umanità UNESCO. Barcellona ha molti musei, che coprono aree ed epoche diverse. Il Museo Nazionale d'Arte della Catalogna contiene un insieme ben noto di arte romanica, mentre il Museo di Arte Contemporanea possiede collezioni che risalgono a dopo il 1945. La Fundació Joan Miró, il Museo Picasso e la Fundació Antoni Tàpies detengono importanti collezioni di questi artisti di fama mondiale, così come il Framis Museo, che si concentra su opere del post 1960.Da Barcellonaci sono i traghetti p per Maiorca, Genova, Ibiza e il Marocco (Tangeri Med). I moli per i traghetti e navi da crociera si trovano vicino al centro della città, il porto ha inizio alla fine di Las Ramblas.