l'Italia

Come prenotare i traghetti dall'Italia per l'isola di Pianosa

Al momento esiste solo 1 rotta disponibile tra l'Italia e l'isola di Pianosa operata da 1 operatore navale – Toremar. La rotta da Piombino per Pianosa viene effettuata settimanale con una durata di navigazione di circa 2 ore e 50 minuti.

Pur facendo del nostro meglio per assicurare che le informazioni presenti in questa pagina siano corrette, la frequenza e le durate di navigazione su tutte le rotte potrebbero variare. Pertanto, consigliamo di effettuare un preventivo in tempo reale per le rotte tra l'Italia l'isola di Pianosa tra Piombino e Pianosa.

Mappa Traghetti tra Italia e Isola di Pianosa

Clicca per la mappa

Traghetti da l'Italia per l'isola di Pianosa

Informazioni sull'Italia:

L'Italia ospita il maggior numero di patrimoni dell'UNESCO nel mondo e insieme alla Grecia, è considerate come la culla della cultura occidentale.

Ricca di arte e monumenti, in Italia ogni singola cittadina offre dei luoghi interessanti da visitare. Dalle rovine romane, alle città bizantine e i capolavori rinascimentali alle strade ciottolate,dalle chiese stupende alle spiagge meravigliose, l'Italia offre delle esperienze uniche.

L'Italia è il luogo di partenza ideale per chi viaggia in traghetto grazie alle sue numerose e stupefacenti destinazioni.Con le sue coste infinite e le sue isole rinomate, la lista delle destinazioni è davvero interminabile. Per quanto riguarda i viaggi internazionali, l'Italia è collegata a quasi tutti i paesi del mare Adriatico, come la Grecia,la Tunisia e la Spagna.

Le traversate brevi di solito sono effettuate da piccole navi passeggeri, mentre quelle internazionali sono effettuate da traghetti confortevoli e di alta qualita’.

Informazioni sull'isola di Pianosa:

Pianosa è un’isola Italiana che fa parte dell’arcipelago Toscano, a metà strada tra la Corsica e la costa occidentale dell’Italia.
Come un gioiello nascosto nel Mar Tirreno, Pianosa ha una topografia piatta con una costiera di soli 22 km e vanta di stupefacenti scogliere e posti immacolati per fare snorkelling. Oggi l’isola non ha abitanti ma ha una bellissima varietà di specie di vita marina nelle aree protette, così come uccelli migratori e alcuni mammiferi terrestri. Comunque la vita non è sempre stata così tranquilla quì, infatti venne scelta come colonia penale dal 1856 fino ai tardi anni 90’. Le rovine, le quali costituiscono la maggior parte dei siti turistici, con mura cittadine intatte, cancelli e torri rendono il contesto drammatico e pittoresco.
Puoi arrivare da Pianosa all’isola d’Elba, l’isola più grande del nord-est, e a Piombino, un paese in provincia di Livorno sulla costa occidentale dell’Italia, con traversate settimanali effettuate da una delle pincipali compagnie di traghetti Toscani.