Traghetti Palermo Tunisi

La rotta Palermo Tunisi collega la Sicilia con la Tunisia ed al momento è gestita da 2 compagnie di navigazione. L'operatore Grandi Navi Veloci offre collegamenti 1 volte a settimana con corse di una durata di circa 11 ore mentre Il servizio Grimaldi Lines viene offerto fino a 2 volte a settimana, con una durata di circa 10 ore.

Pertanto, il servizio offerto è di 3 corse settimana per la rotta Palermo Tunisi tra la Sicilia e la Tunisia. Confronta subito ed ottieni la migliore tariffa per il periodo in cui desideri viaggiare.

Palermo - Tunisi Operatori navali

Tariffe medie Palermo Tunisi

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Palermo Tunisi è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Palermo per Tunisi

  • "Viaggio in Tunisia "

    Ottima esperienza, con eccellenza nella cordialità e gentilezza del personale di bordo.

    'Franco' ha viaggiato sulla rotta Palermo Tunisi, con Grimaldi Lines, a bordo del traghetto Catania

    Leggi tutto Chiudi
  • "QUALCHE GIORNO DI RELAX"

    Come il solito nulla da eccepire.

    'Tiziana' ha viaggiato sulla rotta Palermo Tunisi, con Grimaldi Lines, a bordo del traghetto Catania

    Leggi tutto Chiudi
  • "Viaggio Palermo/Tunisi Tunisi/Palermo"

    La nave era vecchia.. I servizi sufficienti.. La ristorazione buona quasi ottima.. La nave puntuale.. Il viaggio d'andata è stato un viaggio in mezzo alla spazzatura, forse perché la maggioranza delle persone a bordo era tunisina e purtroppo sporcano parecchio.. Il ritorno invece no, perché al contrario c'erano parecchi europei.. Una pecca di certo è la mancanza di posacenere nei vari ponti esterni, dove chi fuma deve buttare necessariamente la cicca a terra o in mare.. Un'altra pecca e la mancata numerazione delle poltrone sulla nave, per cui non si trova il posto corrispondente al numero della prenotazione.. Chi non ha prenotato una poltrona e quindi non l'ha pagata, si siede comunque o una persona si distende su 3 poltrone impedendo ad altri di potersi sedere, il personale se ne frega.. Gente buttata a terra a dormire.. Non sono belle immagini da vedere.. Il personale dovrebbe provvedere a creare un po' di ordine o di decenza..

    'Graziana' ha viaggiato sulla rotta Palermo Tunisi, con Grimaldi Lines, a bordo del traghetto Zeus Palace

    Leggi tutto Chiudi
  • "imbarco Palermo Tunisi A/R"

    Detto francamente è stato un viaggio rilassante,piacevole anche perchè è stata la nostra prima esperienza.la grandisssssima pecca , la perdita di troppe ore sia per imbarcarsi che per sbarcare,comunque è stata un'esperienza simpatica.

    'Santo' ha viaggiato sulla rotta Palermo Tunisi, con Grandi Navi Veloci, a bordo del traghetto Fantastic

    Leggi tutto Chiudi

Guida di Palermo

Il porto di Palermo è vicino al centro città e facilmente raggiungibile dall’autostrada (E90); all’avvicinarsi della città troverete le indicazioni che vi guideranno, o se siete sulla strada statale (SS113) basterà seguirla in direzione di Palermo e troverete lo scalo portuale sulla strada.

Le biglietterie delle compagnie navali si trovano quasi tutte dentro la struttura portuale (Tirrenia, SNAV, Grimaldi, Ustica Lines); solo Siremar si trova in via Francesco Crispi 18, a pochi minuti a piedi dalle zone di imbarco.

Dal porto di Palermo partono navi per varie destinazioni, tra cui Genova (21 ore di viaggio), Civitavecchia (14 ore di viaggio), Napoli (10 ore e 30 minuti), Cagliari (12 ore) e la Tunisia (10 ore). I passeggeri a piedi devono effettuare il check in 1 ora prima della partenza, mentre se viaggiano con veicoli 2 ore prima. Per le partenze per la Tunisia il check in deve essere effettuato 4 ore prima della partenza.

Guida di Tunisi

Tunisi, la capitale della Tunisia, si trova nella parte settentrionale del paese, vicino a Cartagine e Sidi Bou Said. Con il suo glorioso mix di stili architettonici, ampi viali e stretti vicoli attraversata dal tram, Tunisi incarna lo spirito e il patrimonio del Mediterraneo meridionale e settentrionale. La città del IX secolo, Medina, non ha più le sue mura vecchie in pietra ma le strade conici, souk, le moschee e le strutture storiche rimangono come un patrimonio mondiale dell'UNESCO. In netto contrasto con l'antica città, la Ville Nouvelle (Città Nuova) di Tunisi vanta una rete stradale pulita ed ordinata con in stile ed eleganza coloniale costruito dai francesi. Il centro della capitale è stato rinnovamento e riportato in luci le sue belle sale in stile liberty, gli edifici del mercato franco-arabo e le cattedrali coloniali costruiti in stile bizantino romano. Per sfuggire al caldo pomeriggio della città, si consiglia di stare sulla terrazza ombreggiata del caffè con terrazza Belvedere Parco o cercare uno dei musei come il Dar Ben Abdallah, il Musée National du Bardo.