Minorca

Come prenotare i traghetti da Minorca per Maiorca

Esistono 2 rotte attive tra Minorca e Maiorca che ti offrono un totale di 51 corse a settimana. Balearia effettua 1 rotta, Da Ciutadella per Alcudia che viene effettuata 5 volte al giorno. Trasmediterranea effettua 2 rotte, Da Ciutadella per Alcudia viene effettuata 14 volte a settimana & Da Mahon per Palma circa 2 volte a settimana.

Siccome la frequenza e la durata di navigazione varia, ti consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per i traghetti da Minorca per Maiorca, in modo da ottenere informazioni aggiornate.

Mappa Traghetti tra Minorca e Maiorca

Clicca per la mappa

Traghetti da Minorca per Maiorca

Informazioni su Minorca:

Minorca è la seconda isola più grande delle Baleari e si trova nel Mar Mediterraneo, a est della Spagna continentale.

Tra le Baleari è la meno commerciale e la più tranquilla, per questo è stata nominata come Riserva della Biosfera dall'UNESCO nel 1993. Tuttavia, nonostante le sue piccole dimensioni, ha lo stesso numero di spiagge di Maiorca e Ibiza, vanta numerosi siti risalenti all'età del bronzo e zone umide lussureggianti. Tutto cio’ rende senza ombra di dubbio l'arcipelago molto interessante.

La sua capitale, Mahon si trova sulla costa orientale e ospita splendidi esempi di architettura del 18° secolo come la cattedrale gotica oltre a negozi e ottimi ristoranti.

Le Baleari sono ben collegate dai traghetti e Minorca ha un paio di porti che offrono numerose tratte per Maiorca e la Spagna continentale. Con porti presenti nella capitale e a Ciutadella de Menorca, sulla costa occidentale, Minorca è un punto di partenza per alcune delle principali destinazioni del paese.

Informazioni su Maiorca:

Maiorca, fulcro delle Baleari, è l’isola più grande dell’ arcipelago, ad est della costa spagnola.
Essendo un isola nel cuore del Mediterraneo, ha tutto quello che serve per renderla una meta allettante: una cucina da far venire l’acquolina in bocca, spiagge meravigliose e per concludere il clima più piacevole dell’ intero continente.
Ad ogni modo, la carta vincente dell’ isola, sono i 550 chilometri di costa che offrono divertimento tutto l’anno sia per escursionisti, ciclisti che per gli amanti del sole. Nella capitale, Palma, si potranno trovare praticamente ovunque meravigliosi ristoranti vista mare, degni di nome. Le sue gallerie d’arte, bar movimentati e imponenti cattedrali gotiche, portano a considerarla la città più sottovalutata della Spagna.
Essendo una delle regioni più visitate in Europa, le Balearie offrono un’ eccellente scelta di collegamenti marittimi. Raggiungere Maiorca è piuttosto facile, grazie alle tratte con frequenza giornaliera con partenza sia dalla Spagna che dalle isole vicine.