Traghetti Piombino Olbia

La rotta Piombino Olbia collega l'Italia con la Sardegna. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Moby Lines. La corsa viene effettuata fino a 8 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 5 ore.

La durata di navigazione della rotta Piombino Olbia e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Piombino - Olbia Operatori navali

  • Moby Lines
    • 8 itinerari settimanali 5 ore
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Piombino Olbia

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Piombino Olbia è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Piombino per Olbia

  • "Piombino to Olbia return"

    Our trip on Moby was eccellent.

    'Anonimo' ha viaggiato sulla rotta Piombino Olbia con Moby Lines

    Leggi tutto Chiudi
  • "Tutto perfetto "

    Nave puntuale tranne che per un piccolo ritardo all'arrivo...personale gentile, check in veloce.. nave pulita.

    'Michele' ha viaggiato sulla rotta Piombino Olbia con Moby Lines

    Leggi tutto Chiudi
  • "Viaggio Piombino Olbia e ritorno"

    Tutto buono e confortevole ,peccato il ritardo di quasi due ore in andata

    'Carlo' ha viaggiato sulla rotta Piombino Olbia, con Moby Lines, a bordo del traghetto Moby Tommy

    Leggi tutto Chiudi
  • "esperienza positiva"

    Superato lo shock di un viaggio con Tirrenia qualche anno fa, con cabine sporche e cibo mediocre e caro, la Moby mi ha piacevolmente sorpreso per efficienza. puntualità e buono stato della nave. Imperdonabile però l'aria condizionata fissa, al ritorno con poca gente a bordo si gelava, ho chiesto inutilmente di abbassarla e mi sono preso la bronchite per una settimana.

    'Andrea' ha viaggiato sulla rotta Piombino Olbia, con Moby Lines, a bordo del traghetto Moby Tommy

    Leggi tutto Chiudi

Piombino Guida

Piombino è un comune situato nella provincia di Livorno, in Toscana; si trova esattamente al confine tra il Mar Ligure e il Mar Tirreno, di fronte all'isola d'Elba, da cui è separato dal canale di Piombino, largo circa 10 km.

L’importanza della città, di medie piccole dimensioni (circa 35.000 abitanti), è marcata dalla presenza di uno degli scali portuali più importanti d’Italia, terzo per traffico passeggeri, situato a circa 90 km da quello di Livorno. Da qui partono traghetti in direzione dell’isola d’Elba, della Sardegna, dell’isola di Pianosa e della Corsica.

La struttura portuale è dimensioni relativamente piccole, dispone di 2 ampi parcheggi, uno gratuito per le prime 2 ore, per brevi soste, e un altro custodito e coperto, per chi si ferma più a lungo.

Al suo interno, per quanto riguarda il trasporto passeggeri, segnaliamo: il molo batteria, con collegamenti diretti verso la Sardegna, e il molo dente nord, il pontile d’Elba e il piazzale Premuda, adibiti al traffico navale in direzione dell’isola dell’Elba. Il porto è molto ben organizzato e non è difficile trovare le banchine d’imbarco: proprio di fronte alle banchine, si trovano le biglietterie delle compagnie navali, e la stazione marittima, dove potrete trovare assistenza.

Da segnalare la presenza di un servizio di supporto rivolto alle persone disabili, che si inserisce all’interno del più ampio progetto Port-abile.

Se avete un po' di tempo per visitare la città, non mancate di vedere Piazza Bovio, una splendida piazza a picco sul mare, che vale la pena vedere.

Olbia Guida

Olbia è il primo porto Italiano per traffico passeggeri, la quarta città più popolata della Sardegna e la seconda più estesa territorialmente. La distanza dalla costa italiana è di circa 300 km. La città è bagnata dall’omonimo golfo e si trova nella zona in assoluto più turistica della Sardegna, poco lontana da Golfo Aranci. Il primo motivo di attrazione che fa di questa zona una delle più visitate per motivi turistici è la presenza di alcune delle zone balneari più famose d’Europa. Porto Cervo, Porto Rotondo e la zona della Costa Smeralda sono nei paraggi. Un altro motivo è legato alla movida; Olbia e le zone circostanti offrono ottimi ristoranti, alberghi, club e locali notturni di ogni genere e sono frequentati da turisti e viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. Olbia è collegata via nave con Genova, Livorno, Piombino e Civitavecchia.