Traghetti Olbia Piombino

La rotta Olbia Piombino collega la Sardegna con l'Italia. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Moby Lines. La corsa viene effettuata fino a 8 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 5 ore e 15 minuti.

La durata di navigazione della rotta Olbia Piombino e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Olbia - Piombino Operatori navali

  • Moby Lines
    • 8 itinerari settimanali 5 ore 15 min
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Olbia Piombino

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Olbia Piombino è con un auto e 2 passeggeri.

Olbia Guida

Olbia è il porto più trafficato della Sardegna, ed ha un efficiente sistema di connessioni marittime con il centro e con il nord Italia: diverse compagnie navali, con frequenza giornaliera, collegano Olbia con Civitavecchia, Piombino, Livorno e Genova. La città dista inoltre solo 15 km da Golfo Aranci, da cui è possibile usufruire di ulteriori collegamenti. Olbia, posta nel nord est della Sardegna, nella sub-regione Gallura, è per molti viaggiatori un transito in entrata o in uscita dall’Isola. Il centro città è molto curato, e l’area costiera limitrofa alla città offre alcune delle più belle spiagge Italiane, ed è meta estiva di milioni di turisti. Le zone di Porto Rotondo e della Costa Smeralda si trovano pochi chilometri a nord del territorio comunale di Olbia. Il centro città è molto ben collegato con il porto, tramite bus n.9, ed è disponibile un efficiente sistema di trasporti pubblici che collega Olbia alle spiagge limitrofe e alle zone turistiche più importanti.

Piombino Guida

Piombino offre due punti panoramici per i turisti che vogliono ammirare la bellezza della costa. Piazza Bovio è una terrazza naturale che offre una splendida vista sul mare, e il vecchio porto è il luogo ideale per osservare l'attività frenetica della pesca. Le strade lastricate sono piene di ristoranti e wine bar dove si può gustare del pesce fresco di giornata e di vini locali. La regione è ricca di offerte culinarie, tra cui baccalà e patate, la zuppa di pesce locale - caciucco, seppie, cozze e in umido o ripieni. Una passeggiata attraverso la "Piccola Parigi", porta i visitatori ad ammirare gli edifici storici che evidenziano l'importanza di Piombino durante il Medioevo e il Rinascimento. Questi includono il Rivellino, il Palazzo Nuovo, e il castello del 16 ° secolo costruito da Cesare Borgia per difendere la città. Dal porto ci sono collegamenti diretti alle isole dell'Arcipelago Toscano (Isola d'Elba è a soli 10 km dalla costa), così come per la Sardegna e la Corsica.