Traghetti Patrasso Bari

La rotta Patrasso Bari collega la Grecia con l'Italia. Al momento, esiste solo una compagnia di navigazione che opera questo servizio: Anek Superfast. La corsa viene effettuata fino a 6 volte con un servizio a settimana di una durata di circa 15 ore.

La durata di navigazione della rotta Patrasso Bari e la frequenza possono variare a seconda della stagionalità. Pertanto, consigliamo di effettuare una ricerca in tempo reale per ottenere informazioni aggiornate.

Traghetto da Patrasso per Bari alternativi

Per maggiori informazioni visita la nostra pagina web Traghetti dalla Grecia per l'Italia.

Patrasso - Bari Operatori navali

  • Anek Superfast
    • 6 itinerari settimanali 15 ore
    • Ricerca tariffa

Tariffe medie Patrasso Bari

Le tariffe visualizzate rappresentano il prezzo medio, di sola andata, pagato dai nostri clienti. La prenotazione più comune sulla rotta Patrasso Bari è con un auto e 2 passeggeri.

Recensioni Traghetto da Patrasso per Bari

  • "Ritorno dalla Grecia"

    Un ottimo servizio il personale molto professionale.. servizio delle pulizie impeccabile.....

    'Leonardo' ha viaggiato sulla rotta Patrasso Bari, con Anek Superfast, a bordo del traghetto Superfast II

    Leggi tutto Chiudi
  • "molto veloce"

    ottimo servizio da Patrasso a Bari, peccato per il costo eccessivo delle cabine

    'Michael' ha viaggiato sulla rotta Patrasso Bari, con Anek Superfast, a bordo del traghetto Superfast II

    Leggi tutto Chiudi
  • "ottimo viaggio :)"

    Abbiamo viaggiato due volte con Superfast (da Bari a Patrasso e ritorno). Ottimo servizio a bordo, personale gentile e cabine molto confortevoli e pulite. Da utilizzare ancora.

    'Ann' ha viaggiato sulla rotta Patrasso Bari, con Anek Superfast, a bordo del traghetto Superfast II

    Leggi tutto Chiudi
  • "Gran modo di viaggiare per e da la Grecia"

    Ho viaggiato su questa tratta diverse volte, tutte le volte mi é piaciuto. Lo staff é veramente cortese e competente e il cibo é eccezionalmente buono. Questa volta non ho scelto la cabina in condivisione (non volevo dividerla con estranei) e sono riuscito a trovare un posto per dormire una volta i passeggeri che sono saliti ad Igoumenitsa si sono seduti.

    'Jane' ha viaggiato sulla rotta Patrasso Bari, con Anek Superfast, a bordo del traghetto Superfast II

    Leggi tutto Chiudi

Patrasso Guida

Patrasso è una città greca, la capitale della regione della Grecia occidentale, nel Peloponneso nord. La città si trova a circa 215 km ad ovest di Atene ed è costruito ai piedi del monte Panachaikon, che si affaccia sul golfo di Patrasso. La città è a volte indicato come la porta verso l'Occidente ed è un centro commerciale per la regione con il suo porto che gioca un ruolo importante negli scambi della Grecia con l'Italia e il resto d'Europa. Ogni anno a febbraio la città ospita uno dei carnevali più grandi e più colorati d'Europa; caratteristiche notevoli del Carnevale di Patrasso sono i suoi carri allegorici.

Le Isole Ionie, tra cui Corfù, sono molto vicine come anche la costa italiana, facilmente raggiungibili in traghetto. Il porto è molto vicino al centro di Patrasso, dove si trovano molti negozi, ristoranti e alberghi, le strutture all'interno del porto stesso sono abbastanza limitate. Ci sono diverse compagnie che effettuano le tratte da Patrasso sia per la Grecia che per l' Italia.

Bari Guida

Bari è una grande città portuale situata sulla costa adriatica ed è la capitale della Puglia. La città non è una destinazione turistica importante, ma ha alcuni luoghi di interesse ed è ben posizionata per esplorare questa parte affascinante d'Italia. Il Centro storico di Bari si trova su un un promontorio che si affaccia sul Mar Adriatico. Questa zona è stata costruita molti anni fai, ma la maggior parte dei reperti archeologici sono sepolti sotto il gruppo di stretti vicoli che si trovano a Bari Vecchia. Tra il cuore del centro storico e il litorale si trova la più famosa chiesa di Bari, la Basilica di San Nicola la quale è dedicata al santo stesso e fu costruita per ospitare i suoi resti, che ancora si trovano nella cripta.Nella parte principale della chiesa ci sono diversi monumenti di rilievo, tra cui un elaborato baldacchino di pietra sopra l'altare e il trono vescovile in marmo, conosciuta come la Cattedra di Elia, databile intorno al 11 ° secolo. Dal porto di Bari, partono i traghetti verso Durazzo, Igoumenista, Cefalonia, Corfù, Patrasso, Kotor e Dubrovnik.